Centro medico specialistico e fisioterapico

Fisiomedical Point

Dott. Marino Brunori - Ematologia

Attività di studio e aggiornamento

 

       Diploma di Maturità scientifica conseguito nell’anno scolastico 1987/88 presso il Liceo Scientifico “L di Savoia” di Ancona.

       Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso l’Università degli Studi di Ancona il 25 ottobre 1994, con votazione di 110/110 e lode e tesi dal titolo “La ricostituzione immunologia dopo autotrapianto di progenitori emopoietici circolanti”

       Abilitazione all’esercizio professionale conseguita nella sessione di Maggio 1995.

       Specializzazione in Ematologia conseguita il 3 Novembre 1999 con votazione di 50/50 con lode (D. L.vo n° 257 dell’8/8/1991).

 

Esperienza Professionale

 

       Dal febbraio 1993 al settembre 1997 e dal dicembre 1998 al Novembre 1999 frequentatore a tempo pieno presso la Clinica di Ematologia di Ancona per al Borsa di Studio della scuola di Specializzazione in Ematologia.

       Dal settembre 1997 al dicembre 1997 frequenza presso scuola di Sanità Militare di Firenze.

       Dal dicembre 1997 al dicembre 1998 S.Ten Medico di Complemento in qualità di Dirigente del Servizio Sanitario presso la Caserma “Lorenzini” di Lucca (Comp. Genio Guastatori Paracadutisti).

       Dal marzo al maggio 2000 frequenza a tempo pieno presso il Centro trapianti di Midollo Osseo dell’Ospedale S. Martino di Genova.

       Dal maggio 2000 al dicembre 2001 consulente ematologo presso la Divisione di Medicina dell’Ospedale S. Croce di Fano (PU).

       Dal gennaio 2002 all’ottobre 2009 dirigente medico (ex I livello) a tempo indeterminato presso l’Ospedale S. Croce di Fano (PU) con principale attività di ematologo presso il Day Hospital della Medicina Interna.

       Dal novembre 2009 a tutt’oggi dirigente di struttura semplice di Ematologia a tempo indeterminato presso l’Ospedale S. Croce di Fano (PU)

 

Aree di Interesse

 

L’attività di ricerca ha interessato numerosi campi dell’Ematologia come i Linfomi non Hodgkin, il Linfoma di Hodgkin, il Mieloma Multiplo, la mobilizzazione ed il Trapianto di cellule staminali autologhe da sangue periferico, il trapianto allogenico, la ricostituzione immunoematologica dopo trapianto autologo di cellule staminali da sangue periferico; tale attività di ricerca ha portato a numerose pubblicazioni su riviste nazionali e internazionali e numerosi lavori presentati a Congressi.

 

Infine particolare interesse nei confronti dell’uso dell’informatica e sue applicazioni in medicina.